giovedì 26 agosto 2010

7x1000 ...PANICO TRA I TAFANI!

Ci siamo! è in programma il secondo lavoro di potenza aerobica con incremento graduale del carico e dopo i 6x1000 di Lunedì scorso ora si passa ai 7x1000 con recupero sempre di 2' in corsa blanda..
Alle 18.30 di una calda serata di fine Agosto siamo in 5 a casa di Anto e la compagnia è da paura!
Con me ci sono ragazzi che fino a poco tempo fà potevo seguire solo in bici e solamente
se non si andava in salita ..Anto, Simone, Giulio e Cristian sono troppo forti!
Dopo i 23' di riscaldamento volati in chiacchiera si parte decidendo di tirare un 1000 a testa e con la raccomandazione di Simone, pensa te!, di non partire subito sparati ..quindi sono io a partire, dal cartello del km7, con il primo 1000 a favore ed i fantastici 4 diligentemente dietro in fila indiana.
Il passaggio ai 500mt dice 1.32 .."fortino?!" dico io, un pò allarmato! "ma no,siamo in discesa" dice Anto che è subito dietro di me ..e allora continuo a spingere tenendo il passo abbastanza regolare anche ora che la strada e più in piano.
A circa 300mt dalla fine della prova Simone prima mi affianca, per poi superarmi a qualche metro dal cartello del km 6 della Capitana... c'è poco da fare, è più forte di lui e non riesce proprio a starmi di dietro ..ma arrivera anche il suo momento ..prima o poi arrivera!
-
ECCO I NUMERI DI IERI SERA
-
1° 1000 - 3.08 ( strada in discesa dal km7 Capanni Cavazzini - al km6 La Capitana )
2° 1000 - 3.11 ( strada in discesa dal km6 La Capitana - al km5 Casa Anto)
3° 1000 - 3.11 ( strada in discesa con ultimi 300mt in salita - dal km5 Casa Anto - al km4 Colle Plinio )
4° 1000 - 3.16 ( primi 300 mt in discesa poi strada in salita- dal km4 Colle Plinio - al km5 Casa Anto )
5° 1000 - 3.29 ( tutto in salita - dal km5 Casa Anto- al km6 La Capitana)
6° 1000 - 3.07 ( tutto in discesa - dal km6 La Capitana - al km5 Casa Anto)
7° 1000 - 3.14 ( strada in discesa con ultimi 300mt in salita - dal km5 Casa Anto - al km4 Colle Plinio )
-
Ho promesso di non pubblicare i numeri indecenti degli altri, ma vi dico solo che è stato sfiorato più volte il 2 come primo numero e che il nuvolo di Tafani dopo il loro passaggio si dissolveva nell'aria e quando passavamo io e Cristian, qualche secondo dopo, era ancora molto confuso e in preda al panico!
-
Dopo le due gare di Sabato e Domenica, con quasi 30 km percorsi con un caldo tremendo e tanta salita, avevo dei dubbi sulla tenuta per l'intera serie di ripetute, ma anche oggi ho avuto la conferma che lavorare in gruppo aiuta ..e anche parecchio!

8 commenti:

  1. mamma che tempi. complimenti

    RispondiElimina
  2. Stai filando come un treno non delle FS!!! Vai così!

    RispondiElimina
  3. Insomma d'ora in poi non ti vedrò più nemmeno in gara già al secondo km sarai troppo lontano per scorgere la tua sagoma con questi tempi.

    Bravo Albe Bravo

    RispondiElimina
  4. NINO: Grazie, ma la compagnia aiuta mplto in certi lavoretti!

    RispondiElimina
  5. OLIVER: E si, è un periodo buono e conto di arrivare al top nella seconda metà di Settembre ..vedremo! ciao e grazie

    RispondiElimina
  6. PATRI: Come ben sai gli allenamenti sono una cosa mentre le gare sono tutt'altra cosa! ..e si vede!
    grazie

    RispondiElimina
  7. Io ho ricominciato dai 1000 RM -25'' + 1000 rec. RM x Firenze!!! Tornerò ai livelli dello scorso anno prima dell'infortunio?? Certo a voi vi vedo lontani lontani...
    Ciao
    Andrea

    RispondiElimina
  8. ANDREA: Correndo correndo ci vedrai sempre meno lontani..
    in bocca al lupo per Firenze
    ciao

    RispondiElimina