giovedì 30 dicembre 2010

IL GRANDE LAGO BRONTOLA!!!



Il lago di Montedoglio è uno dei bacini artificiali più grandi d'Europa, progettato nei primi anni settanta e costruito a partire dal decennio successivo sbarrando il corso del fiume Tevere a pochi km dalla sorgente.

PANORAMICA DEL lAGO

Alle ore 21.30 del giorno mercoledì 29 dicembre 2010 sono crollati circa 20 metri del muro di sfioramento della diga provocando inizialmente la fuoriuscita di 600 mc di acqua al secondo, flusso che si è interamente riversato a valle sul letto del fiume provocando una gigantesca esondazione.

IL MURAGLIONE E LA VALLE SOTTO

Nella notte la macchina con l'altoparlante ha dato l'allarme e sono state evacuate diverse abitazioni, soprattutto nelle zone di Sansepolcro, San Giustino (dove abito io!) e alcune frazioni come Piosina, Trebbio, Vannocchia, S.Leo, Santa Fiora e Viaio (Anghiari).

I ponti sul fiume sono tutti chiusi al traffico e la vallata è di fatto spaccata in due..

Per ora il nostro amato percorso verde lungotevere è stato completamente distrutto come i campi e le abitazioni nei pressi degli argini.

Ma il grande Lago contiene circa 130 milioni di metri cubi di acqua e una rottura completa del muro di contenimento spazzerebbe via l'intera vallata...

Sono stato in pista per una corsetta e un lavoretto sui 200mt,
ed ho dovuto attendere che gli elicotteri della Forestale prendessero il volo prima di poterci correre
..stanno monitorando l'ondata di piena e l'esondazione
che a Città di Castello fà già impressione ..come dice Valerio che viene da laggiù!

..Dicono che è tutto sotto controllo!

Gira voce che tra le ditte che hanno lavorato alla realizzazzione della diga,

c'è pure quella che ha costruito l'ospedale "antisismico" di L'Aquila..

Che si fà, ci si fida?

In molti già dalla notte hanno lasciato l'abitazione in valle per salire nelle colline!

Io un pò preoccupato lo sono, ho ancora in mente di cosa è capace la forza dell'acqua..

Era l'estate del 1985 quando mi trovavo in campeggio in Val di Fassa e a pochi km un diga molto, ma molto più piccola di questa si ruppe!
..Fece un macello indescrivibile e Stava, Tesero e tanti altri bellissimi villaggi furono cancellati con molti dei loro abitanti!
..per non parlare poi del Vajont!

..la storia insegna!

..il Lago si è fatto sentire! ..Speriamo che chi di dovere non sia sordo!

lunedì 27 dicembre 2010

LA STRAPITOCCA WINTER 2010


A 6 mesi esatti da quella fantastica giornata di fine Giugno,
fatta di corsa e festa tra amici,

Leo, Daniele e Stefano, i ragazzi Off-Road di S.Lucia,

hanno deciso di riproporre la girata per quei fantastici sentieri tra boschi e prati in versione Winter.
Così, nel giorno dell’ultimo dell’anno siete tutti ufficialmente invitati ad unirvi al gruppo per passare un tranquillo e piacevole pomeriggio in compagnia di amici con la comune passione per la corsa.

E’ una di quelle occasioni in cui la corsa unisce e si crea quella magica atmosfera che ti porta in dimensioni lontane dalla realtà.
Non lasciatevela scappare!

Anche perché il detentore del titolo, per chi se lo fosse scordato è ancora Albe.. e sfidarlo per quei sentieri sarà un’occasione unica per portargli via lo scettro di Re della Strapitocca ..forse!

A parte gli scherzi e le cavolate che scrivo, l'idea è quella di passare le ultime ore dell'anno correndo tutti insieme senza alcuna intenzione competitiva,

ritrovandoci man mano lungo il percorso, anche perchè sono solo loro 3 che lo conoscono bene, quindi..

Il ritrovo è per le 14.00 circa del 31 presso il CVA di S.Lucia (stadio),

a disposizione ci sono le docce e un ricco rinfresco finale

e per chi vuole anche la cena con il festino di fine anno..

For Info..
Leo: 3280631367
Daniele: 3807871435
Stefano: 3338425396

domenica 26 dicembre 2010

UNA VECCHIA STORIA..


..TRISTE E PURTROPPO ANCHE ATTUALE!


Vagabondando per web mi sono imbattuto in quello di Beppe Grillo.

Ho letto, ho riflettuto e quindi ho deciso di diffondere l'appello

che viene da una piccolissima isola caraibica ..Cuba.

Intervista a Aleida Guevara, figlia del "Che".

"Noi non chiediamo niente in cambio di ciò che facciamo. Abbiamo ricevuto molta solidarietà da parte del popolo italiano. Forse uno dei movimenti più forti di solidarietà con Cuba è proprio quello Italiano. Il punto è far conoscere a tutti la realtà che viviamo. Sfortunatamente l'informazione è molto carente e raggiunge la gente in modo profondamente distorto. Per questo è molto importante che si sappia che noi potremmo fare molto di più, potremmo essere ancor più solidali se ci togliessero l'embargo economico.
Il modo in cui il popolo cubano sta resistendo a un embargo brutale da oltre 48 anni è unico nella Storia dell'umanità. Si parla dell'embargo, ma non si sa come si vive a causa dell'embargo. Un semplice esempio relativo a un gruppo di bambini cubani affetti da leucemia. Attraverso un'organizzazione di solidarietà svizzera di nome "mediCuba", riesce ad ottenere la materia prima e produce i farmaci citostatici. Possiamo sintetizzarli. Tuttavia non disponiamo dei medicinali per contrastare gli effetti secondari dei citostatici. Per molto tempo abbiamo avuto bambini leucemici che vomitavano venti volte al giorno perché non potevamo somministrare loro il farmaco richiesto. Questo è solo uno degli effetti dell'embargo. Il farmaco in questione è un brevetto statunitense. L'Europa può sintetizzarlo, ogni impresa farmaceutica può produrlo in Europa, ma non ce lo può vendere. Se un'impresa ce lo vende, gli Stati Uniti impongono sanzioni: ritira il capitale americano eventualmente investito o vieta l'esportazione dei prodotti dell'azienda verso il mercato statunitense. Si tratta di una lotta impari dal momento che a Cuba siamo solo 11 milioni, mentre negli Stati Uniti vi sono 400 milioni di potenziali clienti.
Il problema è che abbiamo una forte necessità di reperire i farmaci e disponiamo del denaro per comprarli, non stiamo elemosinando niente. Stiamo chiedendo il diritto ad acquistare farmaci come qualsiasi altro Paese del mondo. Questo ci viene impedito dall'embargo per ogni risvolto della nostra economia. Immaginate se riusciamo a prestare servizi sanitari a quanti lo necessitano nonostante l'embargo, quanto potremmo fare di più senza l'embargo. La questione è semplicemente questa: un'informazione adeguata alle persone nel mondo perché portino la loro solidarietà a Cuba e esercitino pressione sul governo statunitense affinché sia eliminato questo embargo criminale."

L'embargo dura dal 1962 e impedisce di fatto il commercio di Cuba con tutti i Paesi che hanno relazioni con gli USA.
"El bloqueo" è stato condannato dall'ONU lo scorso ottobre 2010, che ne ha chiesto la revoca con 187 voti favorevoli e 2 contrari (Israele e Stati Uniti).


N.B.

Non vorrei con questo alimentare stupite ed antipatiche diatribe politiche e so benissimo che anche in altre parti del mondo ci sono persone e bambini in grossa difficoltà.

Mi dispiace solo che basterebbe tanto poco per eviatre che alcuni di loro soffrissero così tanto.

Basterebbe che Obama,

che è stato insignito del Premio Nobel per la Pace nel 2009,

revochi l'embargo.

Sarebbe proprio un bel gesto.

sabato 25 dicembre 2010

IL PIU' FORTE DI TUTTI..


E' lui che ha avuto la meglio sugli oltre 30 partenti all'ormai Classica della vigila di Natale.

Era uno dei favoriti della vigilia per la vittoria finale,

a ragione, lo davano in gran forma

ed ha avuto la meglio su atleti molto quotati

che ieri non hanno voluto mancare all'appuntamento clou del 2010.

Così il titolo di

"Più forte di Tutti"

passa dalle mani del Leo,

vincitore dell'edizione 2009 ,

alle mani di Giulio Calli,
alfiere della nutrita compagine Anghiarese che in massa non è voluta mancare all'appuntamento,

che nel tratto finale ha fatto valere le sue doti di velocista sul gruppetto dei primissimi che fin dall'inizio avevano staccato tutti.

Il resto della comitiva arrivava a gruppetti nel giro di pochi minuti in chiacchiera e risate, perchè oltre alla gara c'era anche dell'altro ..voglia di stare insieme soprattutto!

In campo femminile la Francesca, imbattibile su questi percorsi, ha avuto la meglio sulla Cristina autrice di una bella prova su terreni a lei non consoni.

Ma Albe c'era?

C'era! Eccome se c'era.

E' partito in sordina dalle retrovie, con l'intenzione di accompagnare per un tratto gli altri per poi ritornare sui suoi passi visto il lungo ed impagnativo percorso previsto ritenuto un pò rischioso per l'infortunio da cui stà uscendo.

Ci sarà riuscito?

No, chiaro che no!

Perchè lui conesce bene quei sentieri melmosi in mezzo ai boschi ed il richiamo è stato troppo forte!

Quindi quando si è visto superare dal duo delle meraviglie Beppe-Betta,

che in 2 stanno sotto le 5 ore in maratona ed in chiacchiera volavano su per le salite,

si è gettato al loro inseguimento arrivando poco distaccato al ritrovo di Pescio.

A quel punto, radunati i ritardatari, veniva il tratto più affascinante della girata con il sentiero nel bosco, il passaggio del fiume e la salita nella "Pietraia" che ti porta al punto più alto e non poteva non andare, visto che poi eravamo a circa metà strada..

..e allora via fino alla fine con corsa nell'acqua, salita a piccoli passi e discesa corsa in scioltezza insiema a Mauro del Marathon ..un asso in questi percorsi impervi.

E senza mai forzare il passo, se non in salita per inseguire il duo in chiacchiera, dopo circa 18km e 1h33' circa ha terminato la sua bella corsa come ormai da tempo non gli riusciva più.
Ed il gluteo ha retto abbastanza bene la botta..

mercoledì 22 dicembre 2010

TUTTI DAL BETTA!!


Oh!

Ci siamo quasi!

Il giorno della verità si avvicina!

Venerdì alle 14/14.30 il grande Elia darà il via, dalla casa della Anto-Family, alla spettacolare girata della Vigilia!

..e quando la corsa unisce, nessuno può mancare!

perchè l'occasione di ritrovarci tutti ma proprio tutti per correre su un percorso spettacolare non può essere sprecata!

e poi alla fine bruschette vino rosso e dolci a volontà!

Venite preparati perchè il Lillo già da ieri scarica per essere pronto alla sfida che sancirà sia il più forte di tutti,

ma anche l'uomo più veloce sul "mille finale"!

E chi se la vuole prendere comoda,
potrà gustarsi in piacevole compagnia il fantastico paesaggio che attraverseremo a mò di scampagnata, chiaccherando e scherzando tra amici con la comune passione per la corsa..


..e ricordatevi che a chi mancherà, poi gli viene la tendinite!
..forza dai!
..Venerdì tutti dal Betta!



martedì 21 dicembre 2010

IL NATALE NON MI PIACE..


Non mi piace fare regali
Non mi piace ricevere regali
Non mi piace fare gli auguri
Non mi piace ricevere gli auguri
Non mi piace l’albero di Natale
Non mi piace nemmeno il Presepe
Non mi piacciono gli addobbi natalizi
Non mi piacciono le musiche natalizie
Non mi piacciono i pranzi spropositati con i parenti
Non mi piace andare alla messa
Non mi piacciono i Mercatini di Natale
Non mi piacciono i film di Natale
Non mi piace perché viene tutti gli anni ed è sempre uguale all’anno prima.
Non mi piace nemmeno che dopo Natale viene la Befana e penso che se non ci fosse il Natale non ci sarebbe nemmeno la Befana
Non mi piace perchè bisognerebbe essere più bravi e comprensivi con tutti ..e non tutti se lo meritano!
Non mi piace perchè c'è gente che non c'ha niente da festeggiare ..anzi, ma chi la circonda è in festa e se ne frega!
Di solito a Natale sono nervoso ma anche un pò lunatico e questo un pò mi piace.

S’è capito cosa penso del Natale?

Vorrei tanto andarmene via per un paio di settimane in un posto al caldo dove non si festeggi il Natale! ..e si possa correre in santa pace!

lunedì 20 dicembre 2010

SENZA ALBE A PISA NON SI CORRE..


E la pura verità..

Qualcuno, avendo saputo che Albe non era più della partita, ha deciso che senza di lui questa gara non sa da fare.

E ci si è messo di traverso, concedendo solo una bella sgambatina a coloro che ,eroicamente, hanno potuto raggiungere la città dalla Torre pendente.

Non è vero!

E mi è pure dispiaciuto parecchio perchè avrei accompagnato volentieri i miei amici e sicuramente avrei passato delle belle ore in compagnia dei Blogtrotters

..senza farmi mancare una sgambatina in mezzo a tanta gente..
Ma come si fà?
Arrivare ad Arezzo è già un'impresa, poi là non ci fanno entrare in autostrada perchè è bloccata fino a Firenze, la FI-PI-LI è chiusa a tratti e quando ho chiamato l'hotel mi dicono che Pisa è congelata e non si muove una macchina!
Non mi rimane che avvertire la Franca del nostro forfait e ringraziarla sinceramente per tutto quello che ha fatto.

Pazienza, sarà per la prossima volta!

Intanto, dopo un Venerdì sera e Sabato pomeriggio di corsa per i campi ricoperti da oltre 25cm di neve,
Domenica mattina con Anto ed il mitico Lillo abbiamo sfidato i -12° per correre sulla neve, e dopo tanta salita siamo arrivati fino a Passano dove il paesaggio era da favola..

e udite udite ..il gluteo ha retto abbastanza bene sia alla salita che alla discesa per oltre un'ora di corsa.

E a questo punto direi che Albe è pronto per le nuove avventure!

giovedì 16 dicembre 2010

LA MORTE ..MI FA UNA CAREZZA E SE NE VA!


Sono due notti di fila che mi viene a trovare in sonno,
mi fa una carezza e se ne va..

ma non mi fa paura anzi ci ragiono con lucida razionalità..

IERI NOTTE

Sogno che fermo una macchina sulla statale perchè il mio gattino stà attraversando la strada e mentre questa si ferma ed io prendo in braccio il gattino ne arriva un'altra che travolge tutto e non so come ma mi apre il cranio!

..io sto morendo ma vedo che il gattino è salvo e quindi non me la prendo più di tanto..

La mente torna ad un mio amico che morì giovanissimo in un'icidente dalle dinamiche del tutto differenti!

..ma anche lui con il cranio rotto

..e soprattutto ..per lui, purtroppo, non era un sogno!

QUESTA NOTTE

Sono incappucciato, prigioniero in Iraq e mi sparano a bruciapelo in testa!

..mi torna in mente il povero Fabrizio Quattrocchi e le sue parole prima di essere ucciso..

"..adesso vi faccio vedere come muore un'italiano".

e anche quì la morte non mi spaventa per niente!
-
..sarà perchè sono consapevole che stò sognando mentre dormo?

..o sarò poco normale?

mercoledì 15 dicembre 2010

CORSETTA E SQUAT




Ieri sera ho fatto tardi e fuori al buio c'era un freddo che "abbia" come dice la Rena!

Quindi opto per la corsa al calduccio nel tappeto e ci metto un pò di potenziamento.
Così dopo aver capito che lo Squat non dà problemi al mio fastidio, ho alternato 15' di corsa lenta lenta
a 50 Squat per 3 volte,
finendo dopo un'ora di corsa complessiva con più di 9000mt percorsi e 150 Squat.

Poi come sempre stretcing a volontà!

Il fastidio rimane sotto controllo e stasera torno da Vincenzo..

lunedì 13 dicembre 2010

I NUMERI DI OGGI..


OGGI
53'03'' - 9.440mt - 127 bpm
-
Fastidio lieve ..come quando stò seduto!

domenica 12 dicembre 2010

IO CORRO DA SOLO!


Sono ripartito da un lungo stop e manco a dirlo sono partito con il piede sbagliato!

L'intezione era di quelle buone, vado con Simo mi son detto!

..così si chiacchiera e poi lui è stanco non dorme la notte e deve recuperare!

il problema è che lui, anche quando recupera, va troppo forte per le mie attuali condizioni,

e così, senza che me ne accorgessi, chiaccherando del più e del meno mi sono lasciato trasportare su dei ritmi che il mio fisico non regge ancora..

ed anche se lì per lì non accusavo fastidi particolari, poi la sera mi ha presentato il conto!

LA DECISIONE:

Basta! finchè non arrivo a correre per un'ora senza problemi, vado da solo!

e vado piano, parecchio piano, l'importante è correre e non avere dolore!

SABATO: 6,7km in 40' per i campi tra la motta

DOMENICA: 9km in 50' per i campi tra la motta

e così farò per tutta la prossima settimana fino ad arrivare a correre anche più di una volta per un'ora consecutiva senza avere problemi ..alla velocità ci penseremo poi!
-
P.S. Simone oggi a Reggio Emilia, nella sua seconda maratona ha migliorato di circa 10' la precedente ed ha abbattuto il muro delle 2h40'
..18° assoluto e 1° di Categoria!
eheh ..e pensava pure di fare meglio!..
Complimenti..

venerdì 10 dicembre 2010

IO RIPARTO! ..ALLA TM SARO' IL 170..




A 35 giorni dall'ultimo allenamento dopo vari, prematuri, tentativi andati male

ora ho l'ok di Vince per ripartire

..e io RIPARTO!

Era nell'aria, le brevi sgampate tra il fango degli ultimi giorni mi avevano fatto ben sperare,

ma mi avevano anche lasciato uno strano indolenzimento nella fascia bassa della schiena.

Ieri sono stato dal mio Osteopata di fiducia

..il mitico Vince

..e mi ha trovato il Pube bloccato a sx e il Sacro un pò spostato.

Io non ho idea di come sia potuto accadere visto che 3 settimane fà ero a posto

e praticamente da allora non ho mai fatto particolari sforzi!

Lui mi dice che probabilmente si tratta di compensazione dell'organismo e

dopo una 30ina di minuti di massaggi, manipolazioni e un bel "stoc" ..era il Pube

..mi ha rimesso in bolla

..e, prima di salutarlo, alla fatidica domanda:

"..ma ora posso correre??"

la risposta è stata

"Beh ..aspetta domani e poi vai tranquillo ..ci si vede tra 15 giorni circa.."

e quel domani ..è gia oggi!

Riparto da zero con l'obiettivo di arrivare a correre piano per un'ora in 3 o 4 sedute di allenamento con incremento quantitativo progressivo.

...ma riuscirò a limitare le mie uscite?

..devo riuscirci!

e Poi?

..aspetto indicazioni da Valerio che sa che il 27-3-2011 sarò alla partenza della Treviso Marathon,
con il pettorale nr. 170 e andrò per fare bene

..ma parecchio bene!

..naturalmente passando per i cross e qualche bella mezza..

mercoledì 8 dicembre 2010

..NEI CAMPI, TRA MOTTA E GRANDI NUMERI!


Ci becchiamo su FB .. "oh allora?..come stai ..come non stai ..che aspetti a tornare a correre?"

..e poi ecco la proposta "indecente" di Valerio che dopo meno di mezz'ora si trasforma in realtà
e mi porta di nuovo a correre per i campi immottati.

Non ho particolari fastidi alla gamba ma negli ultimi giorni avevo sempre preferito il tappeto rullante, sia per il caldo della casa ma anche che per evitare di forzare il gluteo

..visto che lì la spinta è molto limitata e non vado quasi mai sopra i 6'/km.

La tattica di Valerio è semplice quanto efficace.

"Andiamo per i campi tra la motta! e più ce nè di motta e meglio è! ..così mentre parliamo pensi a dove metti i piedi e non stai ad ascoltare la gamba ..io faccio sempre così ..ma però con me non vai a 6' ..capito?"

E cosi per ben 34' corriamo a buon ritmo in largo e in lungo per i sentieri tra i campi intorno a casa mia e tra una pescolla e l'altra Vale, oltre a darmi vari consigli, mi racconta dei suoi allenamenti tra i campi con Anto nel periodo dei loro tempi d'oro, snocciolando numeri ..e che numeri ragazzi!

Quando mi ha raccontato come aveva preparato nei campi il suo 8.14 a 30 anni, ho dovuto riflettere e fare 2 conti per capire su quale distanza avesse ottenuto quel tempo e mi è scappato un sorriso quando ho capito che era un 3000 in pista corso sotto a 2'45'' al km..

Finalmente ho riassaporato il piacere della corsa in quel campestre instabile, bagnato e sporco che molti evitano ma che a me piace tanto ..soprattutto ora che è tanto che non corro più.

..Il fastidio?

Durante la corsa assente o appena percettibile ..un pò più la sera!

Domani vado da Vince e sentiamo cosa dice..

lunedì 6 dicembre 2010

IL VIDEO DELL'IMPRESA DI BEPPE ..EMOZIONI!


clicca quì sotto..
-

-
..poi nel video cliccando sotto "camera location" si vede Beppe ai vari passaggi...

VOLTANA ..UNA MEZZA E TANTO FREDDO!


Si arriva dopo un'ora e mezza di macchina ..metto piede in terra di Romagna ma pare d'essere al polo!

Sono andato per accompagnare gli amici impegnati nella mezza, a dare man forte all'India per il tifo

..e a fare una salutare camminatina ma non era proprio aria!

..ora a farmi male è l'anca!! ..speriamo sia il freddo!

Guardo passare il serpentone di ragazzi con una certa malinconia e non riesco nemmeno ad incitare gli amici!

Quante faccie note, venendo spesso a correre in Romagna ho imparato a conoscere diversi ragazzi, che quà sono davvero forti!

Faranno un giro unico e mentre perdo l'India devo trovare il modo di passare il tempo ..magari al caldo!

Eccola quà! ..l'ho trovata!

..sarà la Casa del Popolo il mio rifugio dove, tra un cappuccino e una cioccolata, mi diverto ad osservare la gente che va e viene ed interagisce in lingua sconosciuta con la simpatica barrista..

Verso le 10 esco a mi metto a circa 300mt dall'arrivo per aspettare i primi..

Poco sotto l'ora e 10' è un ragazzo magrebino ha tagliare il traguardo per primo, seguito a poche decine di secondi dal fortissimo Massimo Tocchio che corre e scherza con un'amico in bici ..che io manco quando faccio il lento sono così fresco..

Poi un'altro magrebino e le varie facce note tra cui Alan Severi che incito e saluto ..con lui corsi tutta la Mezza maratona di San Pancrazio e oggi chiude in poco più di 1.13..!! ..eheh Allora quella volta si allenava!

Ben presto arrivano anche i nostri ed è davvero bello vedere arrivare la nuova divisa bianco/rossa della Brooks

...non vedo l'ora di metterla anch'io

Simone è il primo che vedo e in 1.13.58 è 15° assoluto e fà il suo personale sulla distanza nel giorno che doveva essere a Lisbona per la Maratona ..almeno si consolerà con questa bella prestazione!

Poco dietro Cristian e Giulio in 20^e 21^ posizione chiudono di un soffio sopra 1.15, poi man mano tutti gli altri che, in non perfetta forma, si limitano a fare un'allenamento in compagnia

..l'ultimo dei nostri, stavolta che non ci sono io, è il Presidente che con 1.24.. chiude un'ottimo test Maratona e va pure a premio..

-

da Voltana l'inviato: Albe che ..non corre

venerdì 3 dicembre 2010

ROBA DA MATTI ..O DA POVERI IGNORANTI?!


-
Al di là di una questione di propaganda politica e del bisogno di mettersi in mostra..
Io la vedo più come una mancanza di educazione e un'eccesso di ignoranza..
Ma è giusto o sbagliato dare risonanza a certe affermazioni?
Non lo so , ma ci sono rimasto talmente male che ho sentito il bisogno di farci il post..
Buon fine settimana a tutti!
..e Buone corse ..per chi puo!
..io corricchio ..speriamo :-((

giovedì 2 dicembre 2010

RIPROVIAMOCI..POCOPOCO E PIANOPIANO!


Il fastidio c'è ma è lieve e lo avverto solo quando stiro il muscolo, quindi ho deciso di riprovarci .
Ieri sera ho messo su 20' di corsetta con 3.750 metri percorsi.
L'importante era correre sensa avere problemi ..alla velocità ci penseremo dopo.
"Per quella ci vuole un'attimo!
..perchè il motore c'è, bisogna solo rimettere a posto la carrozzeria!"
..dice Valerio ...e io mi fido!
-
Com'è andata?
Mah, non saprei nemmeno io!
Per 8' tutto ok e poi il fastidio torna quando la strada sale leggermente e sparisce quando scende.
E dopo la corsetta è tutto di nuovo OK..
..Ma dato che è di fastidio che si tratta voglio riprovare anche oggi, domani e dopodomani.
Fino ad arrivare a Domenica quando proverò a fare 30'..sempre pocopoco e pianopiano..
e poi esercizi di potenziamento e stretcing alla fine..
e speriamo che correndoci sù si possa ricominciare a sudare per bene!

martedì 30 novembre 2010

NIENTE DA FARE ..ANCORA RIPOSO


C'avevo creduto!
Dopo le due corsette su Tapis Roulant di Sabato e Domenica con zero problemi, anzi con una piacevole sensazione che mi aveva fatto credere di stare anche meglio di prima della corsetta, ieri all'ora di pranzo dopo 25'/30' di corsa tranquilla il fastidio al gluteo piano piano è tornato fuori..
Quindi ho finito la mia uscita alternado cammino e corsetta e mettendo in preventivo un'altro periodo di riposo..
-
Evidentemente nel tappeto l'azione del gluteo è talmente ridotta dallo scorrere del nastro che non mi da problemi mentre fuori se voglio andare avanti bisogna che spinga un pò e anche se all'inizio tutto sembrava andare per il meglio poi ...!
-
..E pensare che la bella giornata di sole dopo tanta pioggia mi aveva fatto pensare che fosse stato un buon giorno per riprovare a correre...
Macchè!
-
..Pazienza e Relax..
Non posso ancora fare una delle cose che più mi piaciono, cioè correre.
..Ma mi guardo intorno e mi sento fortunato lo stesso!
.. e perciò io guardo avanti perchè sò che prima o poi tornerò a farlo
..e allora quando verrà il momento io correrò anche più forte di prima!
..Forse ..eheh

domenica 28 novembre 2010

TEST OK ..SI RIPARTE! ..E GRANDI NEWS DA FIRENZE

Il test fatto su tapis roulant ha dato esito positivo e ora, dopo 3 settimane di salutare riposo, sono pronto per ripartire..
Prevedo una settimana di corsa tranquilla e poi via con la preparazione verso la nuova stagione che passerà inevitabilmente per i cross e poi per una bella Mezza che farà da test prima della maratona di fine Marzo di Treviso.
E dopo le piacevolissime notizie che vengono da Firenze con le strepitose prestazioni degli amici impegnati oggi in Maratona mi toccherà darci dentro di brutto!!
..ma questo non mi preoccupa per niente anzi dovrò soprattutto stare alla larga dagli infortuni ed allenarmi con giudizo e metodo sfruttando al massimo le indicazione di chi ne sa più di me
-
LE GRANDI NEWS DA FIRENZE:
Le prime notizie che ricevo sono fantastiche:
Beppe Cardelli chiude al 24^ posto assoluto con un tempo strepitoso di 2h32'25''
Ha abbassato il suo personale di circa 10' ...f a n t a s t i c o !
.. e dire che ieri sera, quando l'ho chiamato per l'imbocca al lupo,
mi diceva che gli avrei fatto comodo come lepre nella parte finale della gara
..proprio come feci l'anno scorso!
..ma nemmeno in bicicletta!!
Sono veramente contento per lui perchè lo conosco, abbiamo iniziato a correre all'incirca nello stesso periodo e si impegna tantissimo nel ricercare le condizioni che gli permettano poi di ottenere questi strepitosi risultati!
Bene ,Bravo ..Campione!
-
Poi il Penna che parte per correre a 4' al km e riesce ad aumentare nella seconda parte
"seccando" alla grande anche il mio PB di oltre 2'
e chiude in poco più di 2h47' una gara preparata meticolosamente nei mesi precedenti.
Bravissimo ..il giusto premio per tanto impegno!
-
..Ma occhio che io non stò mica a guardare!!!
-
Molto bene anche Virgilio che zitto zitto è andato di un soffio sopra le 2h52'
..e Sergino che ha abbattuto alla grande il muro delle 3h30' insieme alla Sara e agli altri amici della Podistica AVIS..
Complimenti a tutti siete stati grandi!!
-
E infine fantastici sono stati i ragazzi TR del gruppo Lerchi tutti e 3 ampiamente sotto le 3h30'
.. forza che Parigi già trema!!

giovedì 25 novembre 2010

POTENZIAMENTO


Inizia ufficilmente stasera, per chi non ha in programma la maratona a breve
..e quindi anche per Albe!,
la serie di lavori dedicati al poteziamento fisico
..Alle 18.15 noi della TR ci si ritrova in Pista a CdC
e ai comandi di Valerio daremo così il via alla nuova stagione..
-
Naturalmente per me, che sono ancora a riposo, niente corsa ma solamente lavoro per braccia e addominali, quadricipidi, dorsali, pettorali ..vedremo!
-
Poi Sabato e Domenica dovrei provare a ripartire dopo il lungo stop con una bella passeggiata
..e speriamo che questa sia la volta buona!

domenica 21 novembre 2010

CHIEDO SCUSA..


Piove da fare schifo!

..la tele non la guardo, il gattino non torna e io mi metto davanti al PC.

Andando a "zazzicare" tra le impostazioni del mio Blog mi accorgo che un commento di "Anonimo" ad un mio Post, precedente all'ultima Mezza corsa, era finito, non so come, tra gli Spam e come tutti non avevo nemmeno avuto la possibilità di leggerelo.

Quindi ora che l'ho letto mi sembrava anche giusto riportarlo in risalto perchè mi è piaciuto!

..e anche parecchio!!

ECCO IL COMMENTO RIESUMATO..


"E' mai possibile che chiunque intervenga a commentare i tuoi post sia sempre d'amore e d'accordo con te?!!

Tanti complimenti, mai nessuna critica, tutti condividono le tue idee e le tue scelte

....ma tu ci credi??

Ho come l'impressione che tanti ostentino smancerie per poterle poi a sua volta ricevere quando sono di turno loro...

Be,io non sono di questi, non ti diro'mai bravo se non credo veramente che tu lo sia stato.

Forse saro' antipatico ma ti diro' sempre quello che penso; pero'a te la scelta: se non vuoi intrusi fammelo sapere e...togliero' il disturbo.

E questo era il prologo, necessario, perche'ora ti faro'incazzare.

Il tuo motto (anche se ne si capisce il significato) e'di per se'sbagliato e non si addice per niente al tuo modo di essere:

se non arrivi neanche alla luna le stelle te le puoi scordare

...comunque gia' la luna non sarebbe male, il fatto e' che tu non ci punti proprio!

La metafora suggerisce ambizione, e quella ce l'hai, ma soprattutto coraggio e temerarieta' e qui casca l'asino. (Intendi bene, mi riferisco all'atleta e non alla persona).

Tu invece te ne stai sempre con i piedi per terra e i tuoi obiettivi sono sempre fin troppo realistici.

Con il p.b.in tasca, fatto appena due settimane fa, tra l'altro su una distanza maggiore, uno che "punta alla luna"non si deve accontentare di limare qualche secondo

...hai gia' dimostrato a te stesso e agli altri che sai correre bene sui ritmi da 1 e 17

....quindi perche' parlare di 3 38 o giu' di li'?

Hai corso 14km a 3 33, fai i 2000 sui 3 25 hai assaggiato la corsa intorno a 3 sui 300m, porti a termine allenamenti collinari impegnativi insieme ai TOP

....voglio dire: non ti basta tutto questo per tentare 1 14?

Tu penserai che e'fuori dalla tua portata, che e' fuori dal mondo...e infatti e' sulle stelle!!

Ma vedi, forse per raggiungere la luna e' proprio a quelle che bisogna puntare...

Sono convinto che da persona intelligente quale sei, capirai il mio messaggio.

Concludo con un pensiero di F.A.Clark:

"..troviamo conforto grazie a coloro che sono d'accordo con noi ma cresciamo grazie a coloro che non lo sono.."

ciao a presto, se vuoi.."


che dire ..certo che voglio anzi mi auguro che tu tornerai a scrivere quello che pensi!

ma sbagli se dici che spronandomi a fare meglio io mi debba incazzare!

..anzi semmai il contrario!

..e naturalmente mi piacerebbe correre una mezza in 1.14 e anche in meno.

..ma tu sei proprio sicuro che io ora come ora ne sia all'altezza?

insomma al di là degli allenamenti fatti,

in poche settimane passare da quasi 1.17 a 1.14 mi pare un pò troppo eccessivo no?..

Ma ti assicuro che ci proverò!

..daltronde poco più di un'anno fà mi pareva impossibile correre sotto 1.20..

quindi ..mai dire mai!

Ciao e scusa ancora per la "censura" del tutto casuale e assolutamente NON voluta!

giovedì 18 novembre 2010

FALSA RIPARTENZA! ..RIPOSO E GUARDO AVANTI!


Niente da fare!
Ho riprovato a fare una corsetta su Tapis Roulant ma dopo una 20ina di minuti il fastidio al gluteo è tornato fuori e quindi ancora stop e riposo completo per almeno un'altra settimana..
-
Se tutto va bene vuol dire che per Pisa trà ripartenza e scarico pregara ho appena 2 settimane di lavoro da fare e non ha tanto senso rischiare ancora!
-
Ma a Pisa ci sarò!
Perchè ci sono gli amici e poi sfrutterò l'occasione per un lungo in compagnia che mi servirà come allenamento per raggiungere i nuovi obiettivi del 2011..
-
..che saranno i Cross! ..naturalmente con la finale al mitico Campaccio! ..per carità solo a fare numero ..e se ci si qualifica, ma ci voglio essere!
..e poi oggi mi iscrivo per Treviso perchè non mi piace lasciare le cose a metà e una bella maratona me la voglio proprio fare!
-
Sono sereno!
e daccordo con l'allenatore mi prendo un paio di settimane di riposo con l'obiettivo di guarire bene per poi ripartire alla grande per la nuova stagione.
Quindi stasera vado dal fisioterpista per massaggio PROFONDO del gluteo
e poi ne approfitto per fare la donazione di sangue che era prevista per fine Dicembre, ma daccordo con il centro trasfusionale la anticipiamo a Lunedì prossimo.
-
P.S. Anche il mio T-Watch ha smesso di funzionare! ..sarà un segno del destino?

mercoledì 17 novembre 2010

RIPARTO? ..VEDREMO! ..E UNA E-MAIL IMPORTANTE!


Ho voluto aspettare ancora un paio di giorni prima di tornare a correre.
Il dolore al gluteo non è ancora del tutto passato, ma ora è poco più di un fastidio e stasera voglio riprovare una corsetta tranquilla che su suggerimento di Valerio sarà fatta su tapis roulant per limitare la spinta e quindi l'azione del gluteo e verrà divisa in 2 parti da 20' con in mezzo esercizi per addominali e braccia.
-
Sono ottimista e speriamo di ripartire per poter fare quel minimo di allenamenti specifici necessari per concludere un buona Maratona di Pisa..
Altrimenti..
..Pazienza, Pisa la farò in bici accompagnando gli altri e quando sarò a posto ripartirò per un 2011 alla grande
con i cross e..
..e forse domani mi iscrivo per Treviso!
-
Intanto stamattina con grande piacere ho ricevuto da Simone una risposta alla mia e-mail
..ed ho letto parole importanti, che lasciano trapelare tanta voglia di lottare
..ma soprattutto ho letto parole che guardano al futuro!
-
..Corri Simone Corri!

lunedì 15 novembre 2010

STATI D'ANIMO CONFUSI

Il gluteo non ne vuol sapere di guarire!

Sono ancora fermo ai box, probabilmente non potrò prepararmi come vorrei per la mia prossima maratona, ma questo non mi turba più di tanto perchè sò che se voglio ce ne sarà un'altra e poi un'altra ancora..

..non riesco ad essere triste, anzi, al contrario mi sento fortunato ..e non vorrei esserlo! ..me ne vergogno da matti!

Me ne vergogno perchè questo stato d'animo deriva dalle difficoltà in cui si trova uno di noi, un'amico che è alle prese con una di quelle "cose" che vedi grandi, talmente grandi da credere che siano anche tanto distanti e che pensi che non ti possano mai toccare..

Ma purtroppo non è così.

..Corri Simone Corri!




giovedì 11 novembre 2010

IL DOLORE NON PASSA ..ALBE RIPOSA!


Ci stà! ..dopo la mezza ho caricato troppo e il doloretto non ne vuol sapere di passare..
Il fisio dice che non dovrebbe essere niente di grave e infatti se corro in piano o in discesa va tutto bene quando invece spingo in salita allora si che fà male..ma fà male anche se stò seduto in certe posizioni..
Potrei farmi portare incima ad un monte e poi tornare a casa di corsa..ci penserò, ma intanto riposo e spero che passi alla svelta perchè come dice Valerio:
" Gli infortuni di solito vengono all'improvviso ..ma se c'è un preavviso meglio stare in campana e non conviene rischiare di farsi male per fare un lento o un lungo"
Quindi per ora corricchio tranquillo finchè non ho dolore e aspetto che passi e poi di nuovo sotto per Pisa con un programmino variato rispetto agli altri che stasera hanno gli 800 e Sabato il Lungo Progressivo di 31km..
Visto che in bici , a parte i voli, non ho problemi nel prossimo fine settimana penso di sostituire la corsa con la Mtb facendo anche diversi km..

martedì 9 novembre 2010

ROBERTO .. UN GENIACCIO a "VIENI VIA CON ME"

.."SE QUESTE NOTIZIE VENISSERO CONFERMATE, MA IO NON CI CREDO, FIGURATI SE E' VERO.."

..E' TROPPO FORTE!

domenica 7 novembre 2010

PISA - 1° LUNGO ..E PRIMI ACCIACCHI!

Come da programma ieri abbiamo fatto il primo lungo in prevision di Pisa e siccome a noi non ci basta mai abbiamo optato per un percorso collinare in gran parte su strada bianca tra i nostri monti ..bellissimo ma anche abbastanza impegnativo e con rientro a favore su asfalto per favorire la progressione finale ..e così ci abbiamo messo anche un pò di forza..
Le indicazioni di Valerio erano quelle di partire tranquilli chiaccherando per circa 17 km e poi iniziare una leggera progressione per finire poi con gli ultimi 3/4km a 3.45/3.55 in modo da allenare l'organismo al consumo di grassi
..la potenza lipidica!
-
Già dalla partenza un doloretto sotto il gluteo dx, lasciato in eredità dal carico settimanale dopo la mezza, mi ha tenuto un pò in apprensione e anche se mi ha accompagnato per tutta la seduta non mi pare che ora sia peggiorato ..quindi non dovrebbe essere niente di che ..speriamo passi alla svelta!
-
Partiamo dalla pista di atletica e monitorando anche il cuore con il cardio per evitare di esagerare soprattutto in salita, ecco cos'è che è venuto fuori.


Aspetto i commenti dell'allenatore a cui ho già inviato i dati ma penso che sia andata abbastanza bene anche se si è aggiunto un nuovo acciacchino sul lato esterno del piede sx..
-
Stamattina in programma avevo Riposo o 40'/50' tranquilli + addominali + stretcing !
-
Io per non gravare ancora sugli acciacchi ho optato per una tranquilla girata in Mtb sul Lungo-Tevere di 1h 46' ..che tanto tranquilla poi non si è rivelata, perchè un cane, come al solito non al guinzaglio, attraversando il sentiero mi ha fatto fare un gran bel volo con botta tremenda del polso e dello stinco dx e così ora mi fa male anche il tibiale, ma dovrebbe essere solamente una botta quindi non mi preoccupa per niente, anzi vista la velocità a cui stavo andando in quel momento è andata di lusso ..i padroni del cane poi... vabbè lasciamo stare va!
-
Anche la prossima settimana si preannuncia tosta e con tanti km da percorrere e poi ci saranno ..le salite!! ..gli 800!! ..
Speriamo che passino gli acciacchini sennò sarà dura e rischiosa credo!
Ma è la Maratona che stò preparando no?!
..e poi l'ambizioso tempo che Valerio ha in mente per me e a cui mi stà preparando richiede molto ma molto sacrificio!
e io non mi tiro certo indietro!!

giovedì 4 novembre 2010

E CHE PISA SIA! ..INIZIA L'AVVENTURA!


Alla fine ho scelto ..il 19-12-2010 alle ore 9.00 sarò al via della Pisa-Marathon!
-
Sfruttando l'iniziativa promozionale della Brooks presso lo SPORT-TIME di Sansepolcro, che è il negozio specializzato per il running nella nostra zona dove tra l'altro puoi trovare dei Runner forti ed esperti che ti possono consigliare sugli acquisti, avrò il mio pettorale ed ora non mi rimane che spedire la scheda con lo scontrino per ufficializzare il tutto.
-
Mancano solo 45 giorni e non c'è tempo da perdere ..e forse forse è meglio così!
-
Dopo la Mezza Maratona di Domenica:
-
LUNEDI'
Ho fatto un lungo progressivo di 82' chiudendo bene negli ultimi km (3.55-3.50-3.52-3.40)
MARTEDI'
Con Simo abbiamo defaticato ..(si fa per dire) e in 59' abbiamo fatto circa 14km (Risc. e Def. compreso)
MERCOLEDI'
Ripetute Lunghe:
2x4000 + 1x2000 rec 3' (corsa blanda) il tutto sull'anello piccolo dell'Ospedale di CdC
14.09 - 14.10 - 6.47
-
Ieri sera dall'incontro con il mister ho saputo che oggi devo defaticare con 70' di CL e domani 50' CL + 10x100mt. Mentre Sabato Pomeriggio si fà il primo lungo di 28km...
così impostato: CL Per 17 Km. e 11 Km finali in progressione!
-
Praticamente siamo già entrati in clima Maratona
..e se ho ben capito a Pisa non sarò solo
..ma verranno anche molti altri compagni di squadra
..L'avventura è iniziata!

martedì 2 novembre 2010

SOTTO A CHI TOCCA ..REGGIO O PISA?


Domenica sera ho deciso!
..prima della fine dell'anno voglio riprovare la madre di tutte le gare
..e speriamo che "l'onda lunga" di Yogi mi porti fino a Dicembre!
Naturalmente fino ad ora non ho seguito nessuna preparazione per questa distanza
Fin'ora sono circa 25 il massimo di km percorsi consecutivamente, ma c'è ancora tempo per tirare fuori qualcosa di buono perchè stò bene e ieri ho defaticato dalla mezza di Domenica con 19 km a 4.15 di media e finendo in buona progressione!
Non mi rimane che scegliere tra 2 opzioni e se qualcuno mi dà una mano..
-
REGGIO EMILIA 12-12-2010
-
L'ho già fatta nel 2007 ..ho un piacevole ricordo sia del percorso che della cordialità della gente incontrata..
E' stata la mia seconda Maratona, naturalmente fu PB e per la prima volta, guidato fino a pochi km dall'arrivo da Capitan Rigo, scesi sotto le 3 ore!
Conosco il percorso ..non veloce fino a metà ma con finale tutto a favore e se in molti fanno il PB proprio là un motivo ci sarà.
-
PISA 19-12-2010
-
Un' incognita
..il fatto che partenza ed arrivo non coincidano mi disturba un pò!
I miei amici dicono che è bella tosta!
..ma loro l'hanno corsa a fine Maggio, quindi la temperatura avrà inciso e non poco sulle loro sensazioni.
Sò che là troverò diversi amici e questo mi spinge verso la Toscana anche se la data richiede un'onda un tantino più lunga
-
...vedremo vorrei decidere entro domani!
..e quando avrò deciso quale sarà la Città da conquistare
..allora avrò una sola certezza
..punterò alla Luna e andrò di nuovo all'attacco del mio PB!

domenica 31 ottobre 2010

PERSONAL BEST

Parole al vento:
-
"Ecco che stà arrivando un' altro concorrente con la canotta bianco/rossa ..ed è un'altro atleta della Tiferno Runners nelle primissime posizioni ..Fiorucci Enrico ..decimo assoluto ..in 1.16.14 ..grande prova Enrico!"
-
Era la voce dello Speakers che accompagnava la mia volata solitaria (..19'' negli ultimi 100mt di salita!)
-
LA MIA SETTIMANA PREGARA
Pienamente recuperato dal malessere del fine settimana scorso:
Lunedì e Martedì
Corricchio
Mercoledì
Vado con Simocino sul lungotevere per un'ultimo lavoretto prima della mezza..
Con pessime sensazioni generali faccio 3 mille in progressione e i tempi riscontrati (3.34-3.34-3.37) peggiorano ancora un pò le mie sensazioni!
Simo, oltre a darmi come sempre degli utili consigli, mi fà coraggio e dice che corro sciolto e che al cambio di ritmo mi ha visto spingere molto bene...
Giovedì
dopo 30' di CL provo qualche variazione a favore da 30'' per far girare un pò le gambe ..ne ho bisogno, anzi è la mia testa che ne ha bisogno e tutto sommato l'effetto riscontrato è più che buono.
Venerdì
Riposo
Sabato
26' in leggera progressione e 4' di defaticamento mi vedono correre bene ..la corsa è rotonda come piace a mè e la fiducia sale..
Stamattina
Il pregara è una lenta agonia mi scaldo con gli altri e con Lori che cerca compagnia per migliorare, come me, il suo Personale sulla distanza
..sono un pò agitato ..mi manca l'aria e quando usciamo dalle mura le forti raffiche di scirocco ci avvisano che oggi ci sarà da soffrire..
-
LA MIA GARA
-
Mischiato alle oltre 750 persone presenti alla partenza unica per la 10km e 21km
..Parto bene dalla prima fila e nel primo km a favore tengo un passo che non mi mette in affanno anzi ho modo di dialogare con Simone Nicola che mi affianca e che sarebbe anche un validissimo compagno di avventura ..ma lui stamattina fà la 10km!!!
3.23
Usciamo dalle mura di cemento e sbattiamo subito il muso su un muro di vento e acqua ma fortunatamente ora ho Leo che mi accompagna e mi tiene un pò il ritmo fino al km 4.
3.39 - 3.38 - 3.42
Leo mi abbandona ed ora sono solo ad affrontare vento e pioggia tra insidiosi saliscendi e già penso che oggi non è aria di PB perchè forzare già da ora per stare intorno a 3.36 sarebbe da suicidio tantè che vedo anche gli altri la davanti che non scappano via.
3.39 - 3.41 - 3.43
Svolta a Dx e svolta della gara!
Non piove più e soprattutto non c'è più vento!
Ora sono su un falsopiano a scendere.. cerco invano compagnia ..davanti ho il gruppetto di Simo e Claudio, ma un riferimento preso da un segnale mi dice che sono in ritardo di circa 1'
..irraggiungibili!
..quando mi volto il primo che vedo è Leo che è talmente piccolo che penso che sia a più di un minuto da me..
..quindi oggi si corre in solitaria caro Albe..
Per non perdere la concentrazione appena posso mi aggrappo con lo sguardo sul gruppetto davanti.
Questi sono i lap che mi consentono di passare al km 10 in 36' netti e mi rimettono in gara con il mio obiettivo!
3.31 - 3.29 - 3.31
Ora in mezzo alla campagna il gruppetto davanti viaggia più o meno al mio ritmo ed è un validissimo riferimento a distanza da cui non mi posso staccare perchè ora siamo di nuovo controvento su una ciclabile che tende a salire..o almeno così mi pare tanta è la fatica.
3.34 - 3.38 - 3.32 - 3.38 - 3.38
Dopo una serie di curve all'improvviso l'asfalto sparisce da sotto i piedi e con stupore mi trovo su un tratto sterrato che la pioggia ha reso anche un pò mottoso e scivoloso.
Non vedo più nessuno davanti e nemmeno dietro e temo di aver sbagliato strada..
fortunatamente 2 ragazzi che sono vicino ad una stalla di cavalli mi dicono che vado bene e così capisco che ancora sono in gara..
3.39 - 3.36 - 3.37
Fianlmente si esce dal mottaio ma mi ritrovo su un sottopassaggio con a seguire una lunghissima salita che mi mette a dura prova e farà segnare il lap più alto.
3.46
Si rientra tra le prime case di Trevi quando mancano poco più di 2 km all'arrivo, nei lunghi rettilinei ora davanti a me vedo solo Claudio, ma è lontano e non sono in grado di fare calcoli quindi giù a tutta e schivando anche una macchina in uscita da un recinto piazzo i 2 lap più importanti della gara, che mi danno la forza di correre gli ultimi 100 mt a tutta per una volata a 2 contro il mio vecchio PB.
3.35 - 3.34 - 19''
-
GLI ALTRI
Andrea è il primo dei nostri 5° ASSOLUTO in 1.12.44
Simone 8° ASSOLUTO con un fantastico 1.14.24 frantuma il muro delle 1.15... e stacca il biglietto per Londra 2011
Claudio a corto di allenamenti è 9°ASSOLUTO IN 1.15.03
Leo dopo che si è quasi ammazzato per tirarmi un paio di km ha chiuso molto degnamente al 18° posto ASSOLUTO in 1.19.29 ...eheh scherzo naturalmente e grazie dell'aiuto iniziale!!
Lorenzo 1.23.00 nuovo PB e considerando che corre da pochissimo, che ha l'età dalla sua, che è mio cugino da parte di mamma e biscugino di Anto da parte di babbo ..beh è solo all'inizio ed ha le carte in regola per fare molto, ma molto bene..
Tutti gli altri bene ma ora son stanco e non ho più voglia di scrivere altro...
anzi solo una cosina per Beppe Cardelli e chi lo conosce o era alla mezza di Arezzo sa perchè:
..Grande!!!

martedì 26 ottobre 2010

MEZZA MARATONA CITTA' DELL'OLIO ..O LA VA' O LA SPACCA!


Ci siamo quasi..
Domenica prossima si corre la Mezza di Trevi che da tempo avevo come obiettivo per migliorare il mio PB sulla distanza.
Mi sono allenato con costanza e spero anche bene e non sarà un virusetto qualunque a frenare le mie aspettative.
-
Dopo la notte di Sabato passata in bianco e una Domenica in stato cadaverico, ieri sera ho provato a fare qualcosina e seppur con varie soste dovute a continui doleretti di pancia, sono riuscito a correre per una 50ina di minuti..
Oggi va decisamente meglio e Domani dopo l'ultimo lavoretto di rifinitura saprò con maggior certezza a cosa andrò incontro.
Una cosa è certa al via io ci sarò e farò di tutto per fare bene...molto bene!
Non mi nascondo perchè mi sono allenato tanto e i tempi tenuti nelle prove dicono anche con profitto,
quindi ho in mente di abbassare nuovamente il mio PB vecchio di appena 3 settimane
..e so che posso farcela!
..ma in mezzo ci sono 21.097 metri da correre con giudizio ma senza risparmiarsi, perchè non intendo riprovare un'altra volta ..quindi o la và o la spacca!

domenica 24 ottobre 2010

I CASTAGNETI DI CAPRESE


Ci siamo, alle 15 circa al ritrovo al campo da calcio di Caprese siamo una decina pronti per avventurarci in posti da favola.
L'amministrazione locale, contattata dal Bandini, ci ha gentilmente messo a disposizione gli spogliatoi e le docce del campo e quando tutti siamo pronti ..via si parte!
Il Penna non può venire, ma ci ha dato delle utilissime indicazioni sui sentieri da prendere!
Ma prima come si fà a non fare un giro di gruppo tra i banchi della festa, tra lo stupore dei presenti e anche del vigile che, all'ingresso del Borgo antico, al nostro arrivo, prima accenna ad una timida reazione ma poi demorde e ride anche lui al nostro folle passaggio!
Completato l'anello festaiolo tra il tifo di diverse persone ..soprattuto donne!!, lasciamo il Borgo antico alla sua Festa e ci dirigiamo verso La Faggeta per poi deviare a sinistra in direzione di Trecciano ..seguendo alla lettera i consigli del Penna!..Grazie!.
Passato il villaggio e derminata la strada asfaltata , senza nemmeno rendercene conto entriamo nei fantastici sentieri in terra battuta che si snodano a labirinto tra i castagneti di Caprese..e più volte siamo costretti a rimanere a bocca aperta per la bellezza e pulizia del sottobosco molto ben curato da queste parti!
E' un susseguirsi di saliscendi spettacolari e rimango sorpreso nel trovare così tanta gente nel bosco dedita alle ultime raccolte di castagne!
Ne usciamo all'altezza di San Polo dopo quasi un'ora di corsa sfrenata con cambi di ritmo a volte decisi, per poi tornare indietro per ricompattare l'allegra comitiva.
A San Polo siamo di nuovo sull'asfalto a pochi km di strada asfaltata dalla nostra partenza.. ma presi dall'entusiasmo ..e perchè a noi non ci basta mai! prendiamo la direzione opposta ed all'unghiamo verso San Cristoforo prima e Ponte Singerna poi dove il ritmo si stabilizza su un tranquillo ma non troppo 3.45/3.50 con l'incredibile Saverio a dettare il ritmo la davanti a tutti!
Arrivati al bivio che ci riporta verso Caprese, Valter e Daniele allungano per i loro 30km di corsa mentre noi rientriamo faticando non poco negli ultimi km di salita abbastanza duroccia..
All'arrivo al campo, dopo aver percorso 19/20km in 1h33' tutto compreso, ci aspetta una calda doccia e poi il pre-cena alla festa a base di castagne, Montebianco e vino canaiola (14,5°!!).
La cena poi allo stand della Matty & Co ha completato una giornata fantastica tra amici con la passione per la corsa e per il divertimento puro in mezzo alla natura.

venerdì 22 ottobre 2010

IN PISTA CON VALERIO


Ritrovo ieri sera con i miei compagni alla pista di atletica di Città di Castello
...e con noi c'era pure Valerio!
-
8'14" nei 3000mt
14'25" nei 5000 mt
30'10" nei 10000 mt
-
Sono i numeri che descrivono meglio di tante parole il passato agonistico dell'atleta Valerio che
oltre al suo lavoro fà il preparatore atletico e probabilmente è la persona che meglio di tutti conosce l'atletica nella nostra zona.
..E' la sua passione e quando lui stesso dice "..mi posso dimenticare tutto ma non i tempi dei passaggi in pista" ti fa capire come questo sport faccia parte della sua vita!
-
E' con noi per seguirci nell'allenamento, dettare i tempi e darci dei consigli per migliorare la nostra corsa.
-
A parte i Maratoneti di Firenze che hanno optato per un medio all'esterno del centro sportivo per noi
ieri sera in programma c'era un
12x300mt.
Dopo 25' di riscaldamento e qualche allungo, come da programma io, Anto,Claudio,Simone,Saverio,Daniele e Yassin El Kalill ci siamo rincorsi nell'anello rosso per 300mt e poi abbiamo recuperato camminando nei 100mt che ci riportavano al via della prova con Valerio che viaggiava tra i due rettilinei per controllare i passaggi, la nostra corsa e darci poi i consigli durante il recupero.
i miei tempi:
-
55" - 54" - 54" - 53" - 54" - 53" - 52" - 52" - 50" - 49" - 51" - 52"
-
Gli altri:
Più o meno come me ..a parte Yassin che girava sui 46"/48" con l'ultimo mi pare in 43"!!
..e Simone che nelle prime prove viaggiava sui ritmi del giovane Magrebino per poi adagiarsi con il passare dei giri di pista sui nostri ritmi..

mercoledì 20 ottobre 2010

TUTTI A CAPRESE MICHELANGELO! ..E POI IL 5X2000


CAPRESE MICHELANGELO
Dici Caprese Michelangelo e pensi ad uno più grandi Artisti di sempre, ma anche al mangiar bene, ai funghi e alle castagne e proprio in questo fine settimana in questo fantastico villaggio messo là, come per magia, in mezzo ad un' ambiente naturale da favola c'è la Festa della Castagna!

La Tiferno Runners sarà presente per supportare l'iniziativa della Matty & Co (associazione Tifernate Onlus per l'aiuto ai bambini malati e alle loro famiglie) aderendo alla cena il cui ricavato servirà ai ragazzi dell'associazione per sviluppare le loro iniziative.
-
Ma noi siamo o non siamo Runners?!
..e in questo spettacolo di posto riusciremo a trovare un bel percorso, magari tra i boschi, da poter calpestare con le nostre scarpette prima di ritrovarci attorno al tavolo??!!
-
Ed è così che il nostro mitico Bandini stà organizzando "LA STRACAPRESE " ..Un'uscita di gruppo tra gli amanti della corsa in mezzo alla natura, con ritrovo e cena finale..
-
E i gli altri Runners della Valtiberina si lasceranno sfuggire questa opportunità ?!
..Sergino e Penna!!!??? mi dicono che da quelle parti voi siete di casa!!
..che fate vi unite col vostro gruppo?
..e gli amici di Lama, di Anghiari e di Castello che fanno???
Dai ragazzi che poi si va a cena tutti insieme e facciamo pure una buona azione...
-
..5X2000 E I CAVALLINI
Ieri sera intanto io, Anto, Claudio e Simo ci siamo allenati e dopo il lungo medio progressivo di Sabato e 2 giorni di recupero attivo siamo di nuovo alle prese con la distanza lunga delle ripetute ..i 2000!
Ecco i miei tempi:
1 - 6.56
2 - 6.54
3 - 6.51
4 - 6.50
5 - 6.53
rec. 3' in CL
Fin troppo facile per Albe correre a questi ritmi con 3 cavallini di razza pura a tirare le prove..

lunedì 18 ottobre 2010

LUNGO? MEDIO? PROGRESSIVO? ..BOH! ..ALLENAMENTO DA PANICO!


La compagnia che mi sono scelto per quasta sgambata non lasciava scampo ..oggi si và a tutta e ci sarà da faticare!
Giulio, Claudio e Simo come minimo sono 10" più veloci di me.. ma io sò soffrire e tengo duro!
Partiamo verso le 16 di Sabato per una girata che ha 2 punti fissi;
1- La lunghezza che deve superiore ai 22km
2- Rientro possibilmente leggermente a favore e cmq in forte progressione!
Si parte in chiacchiera con un primo km a 4.45 in salita, poi incrociamo Anto e lo accompagnamo verso casa sua nel suo (inutile) pregrara viaggiando intorno a 4.20/4.15 per 2 o 3 km ancora.
Lasciato Anto iniziamo ad entrare nell'allenamento ed il ritmo si stabilizza tra 4.00 e 3.50 mentre scendiamo verso S.Stefano in direzione del Tevere.
Lasciamo l'asfalto al ponte di legno per prendere il percorso in terra battuta del lungotevere e risaliamo la corrente del fiume per oltre 9 km tutti sotto 4'/km.
che in leggera salita e su sterrato umido e a tratti reso scivoloso dalla pioggia sono tutto un dire!
Quando rimettiamo piede sull'asfalto mancano circa 3.5 km alla fine delle nostre fatiche ed è quì che viene il bello.
Prima Simo e poi Giulio, un pò in difficolta sullo sconnesso per via di un dito del piede dolorante, prendono in mano la situazione e quando abbiamo già passato la distanza della mezza maratona inizia la temuta progressione.
3.46-3.35 e 3.24 sono i parziali con cui concludiamo la sgambata e udite udite
..Albe non ha mollato nemmeno di un cm!
Che soddisfazione ..certi allenamenti valgono una bella gara!
Alla fine, defaticamento compreso, abbiamo percorso quasi 25km in meno di 1h e 40'..

sabato 16 ottobre 2010

LEGGENDO I COMMENTI QUA' E LA' ..QUANTE EMOZIONI!!

Aspetto le 16 per una sgambata in compagnia e non sapendo che fare accendo il PC e mi faccio un giro di Blog.
Mi soffermo sugli ultimi commenti del post di Andreadicorsa ed all'improvviso la mente ritorna a quella bellissima giornata di metà Marzo che mi vide alla partenza della maratona della città di Roma ..la mia prima Maratona!
Correvo da pochi mesi e la preparazione andò in fumo per una borsite che mi tenne fermo per quasi un mese.
L'unico lungo lo feci accompagnando in bici gli amici nella loro uscita da 30km!
Non stavo nella pelle e mischiato a migliaia di ragazzi e ragazze partii a razzo da parecchio dietro e solo dopo 5 o 6 km riuscii a raggiungere Patri che era partito un pò più avanti di me.
Era dalla parte opposta della strada e mi ci volle quasi un km per affiancarlo.
Mi ricordo San Paolo, la Piramide e una ragazza conosciuta poco prima dal Mecaroni in metro che era li a bordo strada a fare il tifo per noi..
Le varie soste per la pipì e poi ..e poi il passaggio a San Pietro ..volavo!
Il passaggio alla Mezza in 1h29' quando il mio personale sulla distanza era di 1h35' ..incredibile inesperienza!
Ora ho dei flash della sofferenza nella seconda parte di gara dove, dopo averli tanto inseguiti, vedo scappare via i palloncini colorati e rivedo il sottopassaggio da dove credevo che non sarei più uscito..
La parte finale con la folla festante di Piazza del Popolo che mi spinge a fare uno dei km più veloci di tutta la gara, quando le gambe già da un pezzo non le sentivo più parte di me..
Il Centro di Roma, la Fontana di Trevi ed il ritorno a Piazza Venezia dove vedo da lontano la Rena scendere verso le transenne e mi fermo per abbracciarla e darle un bacio..
Poi gli interminabili ultimi km dove nella salitella dietro il campidoglio, come molti altri, alterno la corsa al cammino e infine l'arrivo, la gioia, il mantello, la medaglia e ..i crampi ai polpacci! ..che dolore in quel giardinetto a due passi dalle tende per i massaggi..
Che emozione certi ricordi ragazzi!! ..anche se il Giovedì successivo ero ancora costretto a scendere le scale all'indietro!!
-
Qualche mesetto dopo nella mia seconda Maratona invece avevo una lepre un pò "supponente" che con i suoi incitamenti mi portò sotto le 3 ore in una gelida giornata di Dicembre del 2007 in quel di Reggio Emilia ..Andrea ti fischiano le orecchie?

giovedì 14 ottobre 2010

ALTA INTENSITA' A TEMPO ..CON LE MIE LEPRI!


Ieri sera io, Simo e Anto abbiamo fatto un lavoretto a tempo con velocità relativa (fatica) inversamente proporzionale alla durata della prova!
Cioè, più il tempo della prova si riduceva e più la velocità r. aumentava.
Ecco lo schema attuato 10-7-4-2-1 per un totale di 24' ad alta/altissima intensità con rec. 3-3-2-1 in corsa blanda.
Il non avere riferimenti di andatura mi fa concentrare di più sulla spinta e sull'azione delle braccia e soprattutto sulla gestione della fatica ai vari ritmi di corsa tenuti..
Ho 2 lepri, e che lepri, la davanti a dettare il passo anche se inevitabilmente risulta un tantino esagerato per me!
..ma non mollo mai e anche quando vengo staccato trovo sempre le forze per reagire e riavvicinarmi ai fuggiutivi mantenedo una buona azione di corsa e stando sempre attento a non andare mai fuori giri per poi sciabattare.
Dopo un'ora finiamo soddisfatti il nostro allenamento senza discussioni sui tempi tenuti o meno, come avviene appunto quando si corre su tratti misurati ma comunque siamo consapevoli che qualunque sia stato il ritmo tenuto sappiamo di aver corso bene e faticato il giusto ..forse io un pò di più, ma va bene lo stesso!
Un lavoro a tempo così impostato è quello che più si avvicina alla mia idea di corsa che risultà più libera e meno schiava dei tempi..

mercoledì 13 ottobre 2010

LA LAMARINA 2010 IN FOTO

ALBE IN VOLATA FA LINGUACCIA ..E SUPERA!
..ME LO SONO MANGIATO!
KM6 IN PIAZZA A SAN GIUTINO ROMPO GLI INDUGI E VADO ALL'ATTACCO!

ALBE AL KM 10 (35'12" PB SULLA DISTANZA) E CORRE PURE RILASSATO!




CRISTIAN ( E' L'UOMO IMMAGINE BROOKS)



MAURO IN VOLATA FINALE ..IL SUO FORTE!

ANDREA TERMINA 6° ASSOLUTO ..UNA GRANDE PROVA LA SUA!


SUPER SIMO 12°ASSOLUTO ESULTA! ..GRANDISSIMA GARA!

ANTO IN VOLATA


STE ALL'ARRIVO


DANI ALL'ARRIVO

LEO IN BUONA COMPAGNIA VERSO IL KM 10 GRAN BELLA GARA LA SUA!



VALTER IN FORCING



LA GRINTA DI ROBY





IL GRANDE BEPPE SPICCA IL VOLO





IL PENNA VOLA!



VIRGILIO CONTROLLA IL GRUPPO





GIULIO ..IL PIU' FORTE! (..PER ME)