mercoledì 7 gennaio 2015

IL SECONDO TRIMESTRE 2014 ...FANTASTICO!


 Aprile:
A 4 settimane dalla Maratona di Fano con Anto e Diego iniziamo a lavorare sui ritmi ed i lavori che vengono fuori sono a dir poco stupefacenti...
In una seduta di ripetute lunghe con 2x5000 + 2x2000 e recupero in CL a 4.10 circa riusciamo a tenere 3.34 di media sui 5000 e 3.25 sui 2000!!!
...e il Lungo progressivo di 35k a seguire lo chiudiamo in 2h23'22'' 
con i km finali tutti intorno a 3.45!
Arriviamo alla Mezza di Alfonsine (RA) dopo una settimana dal lunghissimo e con in mezzo altre ripetute sui 2000, 1000 e 500mt per ricercare un pò di velocità ed i riscontri sono più che buoni... 3.25 sui 2000 ...3.17 sui 1000 ...i 500 a tempo con ottime sensazioni li tiriamo per 1'40'' circa.
La gara poi conferma le ottime sensazioni provate negli allenementi svolti e seppur abbastanza stanco già alla partenza, riesco a chiudere la gara in volata con l'amico Marco in 1.15.43 e miglior prestazione dell'anno sulla distanza.
Dopo la mezza iniziamo ad alleggerire un pò i carichi e a fine mese la Domenica prima della Maratona sono a Madrid dove opto per un'allenamento in gara e così dopo 4 km a 5'/km accompagnando la Valentina per la sua gara, riesco a correre sulle montagne russe della città spagnola a 3.41 di media fino al km 18 per poi tornare indietro trotterellando per aspettare la mia amica e finire con lei...ma questa è un'altra storia e alla fine quel giorno corsi per quasi 2 ore!!!

Maggio:
Il mese di Maggio è racchiuso tutto in un giorno ...quello del 4 ...quello della Collemarathon!
Un' avventura fantastica ampiamente descritta in precedenza nel blog.
E' stata un'indimenticabile cavalcata lunga 2h44'32'' sull'impervio tracciato Marchigiano con pioggia e vento per gran parte di gara che ci vede sfilare sotto l'arrivo in 6^,7^ e 8^ posizione assoluta, dietro solamente ad atleti di colore!
 ...a coronamento di un bellissimo periodo segnato dalla fatica e dall'amicizia che solo questo sport vissuto in questa maniera ti può regalare.
Per il resto del mese mentalmente svuotato decido di rigenerarmi anche fisicamente con corse saltuarie sempre tranquille e belle girate in bicicletta e solo nell'ultima settimana inserisco un paio di lavori di richiamo per prepare la mezza di casa...l'ultima della serie!

Giugno:
Sull'onda lunga della Maratona e con un paio di lavoretti di richiamo il giorno 8 sono al via della Mezza di Città di Castello e nonostante il primo vero caldo che ci porta a correre con 35 gradi di temperatura, le sensazioni sono ancora una volta buone e dopo una primissima parte di gara tranquilla decido di attaccare e fare gare di testa con il fortissimo amico Christian (...1h10'...all'ultima mezza!!!) con il quale passo ancora appaiato al k15 per poi cedere decisamente nel finale per strappare una ottima 5^ posizione assoluta con 1.18.48 ad oltre un minuto dal vincitore che dopo aver passeggiato con me fino al km16 ha deciso di faticare un pò per non farsi riprendere dai rimontanti.
...Nonostante il crono ed il finale in calando, per emozioni regalate in gara, rimane la miglior Mezza dell'anno!
A questo punto tra i vari allenamenti di qualità in prevalenza brevi e veloci inserisco con 3 amici un trekking bellissimo per i monti che cingono la nostra valle e passando per le vette più alte sempre nei sentieri sui crinali in 3 giorni percorriamo 114km con zaini da 50 Litri sulle spalle che chiamarlo potenziamento è veramente riduttivo!...altra fantastica esperienza!
Chiudo in bellezza il mese ed il trimestre con la gara serale in circuito di San Giustino molto mossa con strappi importanti che portano dentro la pineta sopra al paese da ripetere più volte per un totale di 7,3km percorsi in 25'09'' ...7°assoluto e 1° di Cat.

12 commenti:

  1. semplicemente esplosivo e positivoooooo!
    bravo Albe e Buon Anno

    RispondiElimina
  2. Gran crono alla Collemarathon! Chapeau!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Marco, la Collemarathon è stata una passeggiata in tutti i sensi sia per me che per i miei amici...siamo arrivati incredibilmente freschi e senza il minimo problema! Peccato un pit stop un pò complicato prima del km 30 che mi ha fatto perdere contatto con i miei amici e mi ha poi costretto ad una volatona negli ultimi 400mt per respingere la rimonta di uno che veniva da dietro come un treno! Grazie

      Elimina
  3. bella stagione, niente da dire... pensi t'ha fatto bene la palestra?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, La palestra credo di si soprattutto in alternativa alle salite che per me sono vietate a causa di un problema ormai cronico al gluteo Sx...Anche se a dire il vero, per come l'ho fatta io senza caricare troppo, credo che si possa tranquillamente sostituire con esercizi a corpo libero o quasi fatti in casa curando molto il core in generale spalle e braccia comprese, polpacci, glutei e bicipidi femorali...In corsa si muove tutto il corpo e non solo le gambe e una struttura ben sostenuta pesa meno sulle gambe ed aiuta a prevenire gli infortuni.
      P.S. Quando facciol potenziamento inserisco anche degli esercizi per far lavorare i muscoli in maniera eccentrica...

      Elimina
    2. beh lo sai come la penso in merito... e mi pare un paio d'anni fa dibattemmo a proposito dei collinari.

      Elimina
    3. Si mi ricordo bene e feci tesoro dei tuoi consigli!...Collinari non indispensabili e semmai solamente lenti ...la forza si allena anche in altre maniere molto meno traumatiche!

      Elimina
  4. Grande non si può che farti i complimenti aspettando nuovi traguardi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Patri...che poi alla fine basta divertirsi

      Elimina
  5. oramai i complimenti sono supeflui. sei una certezza.
    buon anno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Nino!!!...e buon 2015 anche a te!!!

      Elimina