martedì 20 dicembre 2011

PISA ..UNA FANTASTICA AVVENTURA!

PRIMA DELLA GARA
La sveglia pronta per le 3.30 non suonerà mai!
Alle 2e50 sono già sveglio e il pensiero è già a Pisa, 20’ e decido di alzarmi così avrò più tempo per stare con le mie bimbe..
Colazione veloce e sono già in macchina con la borsa vicino a me ..sarà lei la mia compagna di viaggio!
Il display delle ore segna 3.33 ed il pensiero torna alla gara ..beh non sarebbe male come media penso, poi ricordo che in settimana non sono riuscito nemmeno a farci un 2000,  sorrido e torno subitocoi piedi per terra..
Passo a salutare le mie bimbe ed incredibilmente è la Gina che si fa avanti e si fa coccolare per prima,  gli sistemo la lettiera, le coccolo un po’ e gli do pure lo yogurt che tanto gli piace e poi riparto puntando la Torre che sono già le 4e10 ..e -4.5°!
Vado piano per la strada, che con l’umidità a queste temperature può fare brutti scherzi e poi come dice la mi mamma a quell’ora in giro ci sono solo “i mati briachi che tornano da ballae”..
Arrivo a Pisa ben prima delle 7 che è ancora buio e col navigatore mi rimane facile trovare il Palazzo dei Congressi dove ritiro il pettorale e il pacco gara.
Me ne vado ringraziando le gentili signore che sono lì di buon mattino per noi quando una di loro, mentre mi dirigo verso l’uscita, sorridendo mi dice “ hai un bel passo sai? ..farai una bella gara vedrai!”, mi giro sorrido e la saluto senza aggiungere altro ci siamo guardati per un’attimo negli occhi e ci siamo detti tante cose..
Raggiungo il Palezzetto dello Sport e sono uno dei primi ad arrivare, così mi cambio e con la navetta sono ben presto in Piazza dei Miracoli..
Fa un freddo cane quando un’oretta prima della partenza sotto la Torre incontro Master con 2 chip, uno per scarpa!, e Francos che saluto mentre ci fanno delle foto ..e già penso a come farò a correre solamente in canotta stamattina se già bubbolo da vestito!
E’ ora di spogliarsi e lasciare la borsa al deposito dove c’è una gran calca di gente che come me aspettava l’ultimo momento per patire meno freddo possibile.
Inizio il riscaldamento e credo di essere uno dei pochi se non l’unico solamente in calzoncini e canotta mentre mi guardo intorno cercando facce conosciute, ma non trovo nessuno se non Paolo Bravi, gran maratoneta della Grottini Team, che conosco di fama ma non di persona e scopro con meraviglia che anche lui oggi farà la mezza!
Interrompo il riscaldamento dopo nemmeno 10’ quando sento che lo speaker dice ai maratoneti di avviarsi verso la partenza mentre quelli della mezza dovranno mettersi dietro per una partenza in contemporanea!!!
Ma siamo matti?? Con 3000 partenti previsti nei primi km per il centro storico della città mi troverò davanti un muro umano che passeggia!!
Non ci penso 2 volte e mi infilo subito a ridosso delle prime file quando ancora mancano 15’ alle 9!!
Sono al fianco di una ragazza fiorentina e scoprirò poi che finirà prima in mezza con un’ottimo 1h15’ mentre il mio riscaldamento lo completo massaggiandomi le gambe con le mani e con una partenza tranquilla come da copione e poi si vedrà.
Quando vengono presentati i vari top runners, tra cui l’amico greco Joannis Magriotelis, inizio ad agitarmi un po’ e ci vogliono dei bei respironi per riportarmi alla calma.

LA GARA
Via si parte a mani avanti e stando attenti a non cadere, cerco il ritmo ma tra i continui saliscendi del Lung’Arno non è facile regolarsi e passo al primo mille in 3.38 ..bene, più o meno ci siamo!
La situazione è un po’ confusa supero e vengo superato finchè non mi accorgo che poco davanti a me si è formato un gruppetto, quindi allungo un po’ senza esagerare e mi ci attacco poco prima del km 2 ..7.10 il passaggio!
La motrice del trenino ha dei lunghi capelli al vento ed anche una facilità di corsa impressionante!
..mentre puntiamo verso il mare si viaggia a cavallo dei 3.30 al km!!! ..So che è troppo per me, ma rischio e rimango attaccato al treno!
Attacca deciso le salitelle e si distende bene in discesa e ogni tanto si gira per cercare il cambio e quando viene il mio turno mi ci lascia per un km circa ..ma sono lento per lui e quando se ne accorge riprende subito l’iniziativa e il cambio si sente e come! ..ora si viaggia sotto i 3.30 al km!
Il km10 è posto in cima al cavalcavia dell’autostrada Azzurra e qui un giovane ragazzo che viene da dietro spezza gli equilibri, cambia passo e si porta con se la nostra motrice..
Abbiamo perso dei pezzi per strada ed ora siamo rimasti in 4 ..e la motrice sono io!
Così il ritmo sale di 4/5 sec al km mentre verso il km 13 salutiamo il forte maratoneta che aveva preso il nostro treno e puntiamo di nuovo verso la Torre..
I km si fanno sempre più duri ed è una vera fortuna trovare al km 15 un speakers telecronista che annuncia a noi e alla gente in Piazza dei Miracoli che stanno passando gli atleti che sono a ridosso della decima posizione assoluta, perché per me è benzina super!
Sul lungo rettilineo che ci riporta alla periferia di Pisa forzo l’andatura e anche se il ritmo lo reggo ancora intuisco che la corsa ora non è per niente fluida.
Perdo subito tutti i vagoncini, raggiungo e supero ancora un ragazzo che si attacca al volo ..e mi corregge anche quando scambio una banda musicale per il ristoro posto al km 19! eheh roba da matti!
Al km 20 guardo il crono senza schiacciare e vedo 3 soldatini in fila però il mio cervello non riesce a focalizzare i secondi che si rincorrono subito dopo, ma con un’attimo di lucidità realizzo che se va bene posso stare sotto i 15’..
Parto come fosse una volata e al mio “Daiiii” il ragazzo che era con me risponde con un “Daii una seaaa!” dev’essere stato un toscanaccio! Eheh
Di quell’ultimo km ricordo la Torre, tanta gente e tanti "Dai", "Forza"," E' fatta".. entro in Piazza dei Miracoli all’altezza della Torre e giro a sx in direzione del Battistero dove il display è ancora sull’1e14!
Spingo a tutta e non vedo più niente finchè lo speaker annuncia il mio arrivo con nome e cognome e vedo nel timer stampato 1:14:47 ..è fatta!
Non ci credo, il mio crono viaggia ancora quando dopo l'arrivo vengo placcato da un'omone grosso, per farmi raggiungere dalla ragazza che mi rincorreva con una medaglia in mano e devo attendere l’arrivo del ragazzo dopo di me per chiedere conferma!
Ritrovo la motrice dai lunghi capelli che poi ha chiuso in 1e13 e lo ringrazio, perché senza di lui non sarebbe successo niente di tutto questo!
Poi quando scopro che la media al km è di 3.33, ecco che mi torna in mente il display della mia macchina, che prima di partire per questa fantastica avventura mi aveva predetto il risultato..
..la prossima volta bisogna che parta da casa qualche minuto prima allora!! eheheh
..e poi anche la Gina già sapeva tutto ed ha voluto essere la prima ad abbracciarmi!!

LA CLASSIFICA 

LE FOTO 
-
SUL LUNG'ARNO SI SALE E SI SCENDE..
-
PISA ECCOCI! ..STIAMO ARRIVANDO!
-
ENTRIAMO A PISA VOLANDO PER GLI ULTIMI KM DI GARA
-
SIAMO QUASI ALL'ULTIMO KM 
ULTIMA CURVA! CON LO SGUARDO CHE CERCA IL TIME CHE E'.ANCORA SULL' 1.14..
..E CI SCAPPA LA LINGUACCIA!! 
-
IL RETTILINEO FINALE
-
..LA GRINTA E LA SOFFERENZA DEGLI ULTIMI METRI!!!
-

"1.14.49" ..SEGNA IL DISPLAY!!

..IL TAPPETO ROSSO L'HO PASSATO GIA'!! ..E MI ASSEGNANO UN TIMAR UFFICIALE DI 1.14.52 ED UN REAL TIME DI 1.14.50  ..VACCI A CAPI?!

il resoconto di SDAM

44 commenti:

  1. Grande! E' davvero un piacere leggere i tuoi racconti perchè regali grandi emozioni.
    Ancora complimenti e a presto!
    B.V.

    RispondiElimina
  2. Complimentissimi. Sei davvero un panzer!

    RispondiElimina
  3. hmm, quindi il segreto sta nel dormire pochissimo.....

    RispondiElimina
  4. Ora la prossima volta a che ora parti alle 3.25???
    Grande Enri ancora tanti complimenti e ti confesso che quando ti ho chiamato domenica mi sono un pò emozionato,per la tua impresa.
    Ogni volta la luna è più vicina.

    RispondiElimina
  5. La tua semplicità..e il tuo modo di essere..ti rende..oltre che forte...anche unico..complimenti

    RispondiElimina
  6. Già se mi sveglio alle 2'50' ho le balle girate... certo, a leggerti sembra davvero banale fare 1h14'... ok, domani mi sveglio presto! Bravo Albe, bella gara

    RispondiElimina
  7. E il bello è che li ho trovati nella stessa bustina i chip!
    Quello di Giancarlo lo avevo riconsegnato all'expo, e in albergo trovo il regalo di natale. Al gazebo il tipo della sdam dopo che gli ho chiesto cosa dovevo fare per non incorrere in una squalifica mi ha detto 'Perché ne hai due?' ...dopo 5 minuti mi hanno dato quello giusto, bah!
    Comunque sei un grande a conciliare la vita con lo sport al tuo livello, ti ammiro, sei forte AlbeCheCorre ;)

    RispondiElimina
  8. albe sei un grande !!!!!!!!
    massimo barberi

    RispondiElimina
  9. albe sei un grande !!!!!!!!
    massimo barberi

    RispondiElimina
  10. Non avevo dubbi sulle tue potenzialità di correre la mezza a questo ritmo.Bravo è stato Valerio a trovarti il "verso" e bravo tu a "dare retta".Ma sinceramente stavolta sono anch'io rimasto impressionato.Complimenti,bravo.

    RispondiElimina
  11. E' ora di aggiornare i tuoi PB...anche quello in maratona!!!!
    Andrea

    RispondiElimina
  12. Anche un bel 3° di categoria!!! hai vinto un bel prosciutto o una più prestigiosa (ma poco appetitosa) medaglia????? Andrea

    RispondiElimina
  13. Complimenti! Gran bella gara e gran bel racconto

    RispondiElimina
  14. Di nuovo complimenti, sei un marziano.

    RispondiElimina
  15. B.V.: Grazie per le tue parole! mi fanno davvero piasere
    ..ricordatevi di sabato dal betta!!!

    RispondiElimina
  16. MARIO: Macchè Panzer ..1.67x60kg eheh grazie

    RispondiElimina
  17. YOGI: ..SONO ANDATO A LETTO PRESTISSIMO!!!

    RispondiElimina
  18. FABRY: GRAZIE PER LE BELLE PAROLE CHE DETTE DA UNA PERSONA COME TE HANNO UN SIGNIFICATO PARTICOLARE!! TANTI AUGURI E A PRESTO

    RispondiElimina
  19. OLIVER: NO, PER ME NON E' PER NIENTE BANALE CORRERE A QUEI RITMI ..E CHE HO AVUTO ANCHE UNA BELLA DOSE DI FORTUNA!! GRAZIE..

    RispondiElimina
  20. MASTER: MA DI CHE LIVELLO PARLI ..FARAI SORRIDERE PAERECCHIE PERSONE CON QUESTE AFFERMAZIONI!! GRAZIE ANCORA!

    RispondiElimina
  21. MASSI: SI SI LO SO! ..A FORZA DI DARVI LA CACCIA NEI 5000 A 15 ANNI EH?! EHEHEH

    RispondiElimina
  22. ANONIMO: GRAZIE! SI PENSO ANCH'IO CHE GRAN PARTE DEL MERIOTO SIA DI VALE..ANCHE SE ANCHE LUI MI AVEVA FATTO CAPIRE CHE NON ERO PRONTO PER CERTI RITMI!!

    RispondiElimina
  23. ANDREA: AH! MI ERO DIMENTICATO DI FARLO!..X LA MARATONA ASPETTIAMO MARZO..
    DOPO LA GARA AVEVO FREDDO E SONO SCAPPATO SUBITO SOTTO LE DOCCE ..LE PREMIAZIONI NON SO NEMMENO SE ERANO PREVISTE!

    RispondiElimina
  24. FRANCOS: MARZIANO? ADDIRITTURA! EHEH ..DI NUOVO GRAZIE!!

    RispondiElimina
  25. Ciao Albe, non credo di poter venire sabato perchè il pomeriggio della vigilia di natale è dedicato unicamente a stare con la mia bambina di 4 anni. Comunque ti ringrazio tanto per l'invito e ci saranno altre occasioni per vedersi e spero per allenarsi insieme.
    A presto B.V. ovvero Francesca

    RispondiElimina
  26. Ciao Albe!
    Davvero grandissimo!
    Complimenti anche per la narrativa; hai mai pensato di scrivere un libro?
    La semplicità delle tue emozioni è unica.
    A presto Evian

    RispondiElimina
  27. FRANCESCA: Ok, fai benissimo a stare con la tua bimba! a presto e auguri allora!!

    RispondiElimina
  28. EVIAN: No per carità, non ho tempo e non ne sono capace! a presto

    RispondiElimina
  29. Ciao Enrico,
    ti faccio i miei complimenti per la tua prestazione con la "P" maiuscola, sei passato nella categoria dei podisti sempre con la "P" maiuscola. Ammiro il tuo impegno e la tua dedizione negli allenamenti, 100 Km la settimana nella mia vita li ho fatti solo nel mese di ottobre 1995 prima di correre a New York.
    Al momento viaggio sui 200 Km al mese più qualche seduta di stratching ed un paio di ore di ginnastica a corpo libero in palestra, sono comunque soddisfatto anch'io che dopo 2 anni ed alla soglia del mezzo secolo sono tornato a correre una mezza in 1:21:50, approfitto per farti gli auguri di Buon Natale e felice 2012.
    Ciao
    Roberto Pallotta
    Podistica Winner Foligno

    RispondiElimina
  30. Micidiale, un terribile "vecchietto".

    RispondiElimina
  31. ROBERTO: Grazie tante! ..ma sono io a doverli fare a te i complimenti!
    La tua carriera podistica con i risultati che hai ottenuto non tutti se la possono permettere!
    ..è sempre un piacere sentirti o incontrarti le Domeniche mattina..
    tanti auguri a te e famiglia ..e a presto!

    RispondiElimina
  32. CHICO: ..e si quando verso il decimo km il giovanotto mi ha superato al doppio della velocità un pò vecchietto mi son sentito!! eheh

    RispondiElimina
  33. alèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèè

    miticooooooooo

    RispondiElimina
  34. KAIALE: ...OHOHOOOOOO
    GRAZIE ANCORA!!

    RispondiElimina
  35. Complimenti!
    Oggi mi ci voleva un bel racconto di gara con tanto di PB per darmi un po' di morale.
    Comunque la chiave di tutto è stato quel “ hai un bel passo sai? ..farai una bella gara vedrai!”, a darti la carica per fare quello che hai fatto... ;-)
    Complimenti ancora e buon Natale!

    p.s. a pensare che a quel passo ci faccio giusto i 400, mi vengono i brividi

    RispondiElimina
  36. grande prestazione, sopratutto dopo quello che hai passato fisicamente
    la carrozzeria c'è ancora, mantienila sana e come dice il saggio, ci si cura quando si sta bene
    auguri di buone feste

    RispondiElimina
  37. ALFREDO: PUò ESSERE E IN EFFETTI MI HA FATTO MOLTO PIACERE ..ANCHE SE STAVO SOLO CAMMINANDO!
    GRAZIE E BUON NATALE ANCHJE A Tè
    ..UNA VOLTA ANCH'IO CI FACEVO I 400 A QUEL PASSO!!

    RispondiElimina
  38. GRINTA: HAI RAGIONE DA VENDERE! ..RIUSCIRE A CORRERE CON COSTANZA è LA CHIAVE DI TUTTO..GRAZIE E TANTI AUGURI ANCHE A TE!!!

    RispondiElimina
  39. Ciao, grande il tuo racconto e grazie per la motrice, è stato una bella gara quella di Pisa, l'anno prossimo è probabile che ritorno a correrla. Comunque quando ho allungato ti ho lasciato in buona compagnia, quello con la maglia gialla è mio fratello che ha chiuso appena dietro di te. In bocca al lupo anche a te e alla prossima.

    RispondiElimina
  40. La canotta ed i pantaloncini sono un dettaglio! Scrivi di queste imprese con una semplicità incredibile! I tuoi post hanno solo un difetto: SONO CORTI!

    RispondiElimina