giovedì 3 marzo 2011

R.M. ..E RIPARTIRE CON GRADUALITA'!


Dalla Risonanza Magnetica non risulta niente di che e allora io riparto!

..con gradualità!

...Come bisognerebbe fare dopo un lungo stop!

...Come bisognerebbe fare quando ancora non si è del tutto a posto!

...Come bisognerebbe fare quando ancora non si è capito che cavolo c'ho che non và in questa gamba!

...Insomma come farebbero tutti!
-
Tutti, tranne me ..tranne me ..tranne me!

...E allora?

Allora oggi esercizi di rapidità e potenziamento vari sui gradini e gradoni dello stadio per una 40ina di minuti e forse anche di più e poi CL per accompagnare Beppe a casa e 6 km con Valerio sullo sterrato del Lungotevere

con ritmo da 4.10 a 3.40 circa per me .

..mentre Vale che a quel ritmo inciampava volava fino a 3.28 dell'ultimo mille..

Va bene no?!
-
Forza sparate sullo zoppo!

12 commenti:

  1. Eh! Come no? Se scrivi un post dove ti lamenti ti vengo a cercare... ;D

    RispondiElimina
  2. se la colona è a posto stai un pezzo avanti, dipende solo da te.... ;)

    RispondiElimina
  3. Secondo me guarisci unicamente se ti incatenano.

    RispondiElimina
  4. La tua ossessione a ricercare risposte ai tuoi dubbi,con i quali tu proprio non ci sai convivere,in realtà alla fine ti porta ad averne più prima.La corsa dovrebbe aiutarti a vivere meglio,ma se ad ogni imprevisto tu reagisci così,con questa impazienza nauseabonda forse è meglio se lasci perdere.E'vero che questo è il tuo diario e ci scrivi la tua vita,ma visto che lo hai reso pubblico in fondo è come un libro,un romanzo che tutti possono leggere e a cui ci si può appassionare.Ma ultimamente sei diventato noioso,ormai del tuo gluteo sappiamo vita morte e miracoli!!Dacci un taglio non ti sembra di esagerare con tutti questi dettagli su visite e addominali e zompi di qua e di la? Tira fuori la tua vena poetica che è quella che maggiormente ti contraddistingue e...facci sognare.Come sempre quello che penso.Ciao.

    RispondiElimina
  5. Zoppo pensa a me e sorridi: ieri I° "allenamento" (si fa per dire) dopo 3 mesi...6 Km. a 4'40/45'' con fiatone di altri tempi e pesantezza sulle gambe da ultramaratona...ora xò la testa è a posto e da ora si vedranno solo miglioramenti!! Se la testa c'è non pensare + al dolore al gluteo, se lo cancelli dalla mente scomparirà anche fisicamente
    Andrea

    RispondiElimina
  6. mi avevi garantito che non avresti scritto niente dell'allenamento di ieri e invece non ce l'hai fatta........così non si fa!!!!!!(ahahahah). se scrivi che sei fermo che riparti a mille, che smetti, ma non importa io ricomincio (dopo 5') che però tutto è finito che non vuoi fare sport alternativi per paura di appassionarti ad altro, dopo alla fine qualcuno (anonimo) te lo dice. corri se puoi. corri con il piacere di farlo, poi correre forte viene da sè a ognuno il suo. quando non è il momento non si fa quando si sta bene si fa ma comanda il fisico (e la mente) non te. dopo questa ti aspetto alle 11 per andare a correre.
    valerio

    RispondiElimina
  7. OLIVER: ..e faresti proprio bene!!

    RispondiElimina
  8. THE YOGI: ..così pare! ora vediamo..

    RispondiElimina
  9. ANONIMO: Scrivo quello che vivo e quello che al momento sento prevalere in me.
    Verranno tempi in cui scriverò di corse spensierate, di imprese e di nuovi PB..
    Ora come ora scrivendo di altre cose forse annoierei di meno, ma ingannerei me stesso e questo non lo posso fare.

    RispondiElimina
  10. ANDREA: Bene! ottima notizia, ma tu almeno hai le vasche in piscina per sfogarti ..io invece quelle proprio no! ..a presto

    RispondiElimina
  11. VALE: ..No, niente! ..Ne abbiamo parlato dopo le 11 ..eheh

    RispondiElimina