lunedì 24 settembre 2012

LA MAGIA DEL BOSCO..



Sarà che ce l’ho nel DNA per via delle origini,
Sarà che da bambino la in mezzo si svolgevano i giochi più belli.
Sarà che se vedo una bella pianta posso passarci parecchio tempo la sotto immobile a guardarla.
Sarà che mi incuriosisce e mi affascina il mistero di ciò che non conosco ed ogni nuovo sentiero mi porta in un nuovo mondo.
Qualunque sia il motivo stà di fatto che quando entro in un bosco e corro nei sui sentieri  mi sento davvero bene
 ..parecchio bene e ne vengo rapito.

Ieri  alla Transappenninica, che seguendo il sentiero Italia (00) porta dal valico di Bocca Trabaria al valico di Via Maggio lungo il favoloso crinale appenninico a cavallo dei 1300metri che fa da cornice alla nostra valle c’ho corso avanti e indietro in quà e in là … per quasi 4 ore!
..e lo rifari anche subito!

8 commenti:

  1. bellissimo report...come sempre!!
    bravo enri.
    non ti ho fatto nemmeno una foto però!!
    rubane una del paesaggio nebbioso!!!
    la lori

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lori..non ti preoccupare delle foto ..e il prossimo anno vorrei vederti correrla!!

      Elimina
  2. il calendario è zeppo di trail, che aspetti....? :)

    RispondiElimina
  3. .....il 28 ottobre esoridrò acnche io tra i monti

    RispondiElimina
  4. Bellissima mattinata direi quasi magica. La nebbia che ci ha impedito di vedere i bellissimi panorami (che mi hanno raccontato) ha forse reso ancora più magica la nostra avventura nel bosco. La compagnia era splendida anche se mi mancavano qualche grande amico/a che non sono potuti essere lì, e arrivare in fondo è stata una delle più belle soddisfazioni della mia "vita di corsa". Ora le gambe mi fanno veramente male ma come dici tu ripartirei non appena possibile. Grazie Albe per la compagnia e per aver così ben raccontato una giornata indimenticabile.
    Franci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e si, hai proprio ragione! ..si respirava magia!

      Elimina